Come funziona un soffiante?

I soffianti sono strumenti essenziali per il corretto funzionamento delle fosse biologiche: scopriamo insieme il loro impiego.
Come funziona un soffiante?
809

Il soffiante

Il soffiante è un macchina molto utilizzata per la depurazione delle acque, fosse biologiche e ausilio per elettropompe. È in grado di generare elevati incrementi di pressione di un fluido elaborato, nel nostro caso saranno le acque reflue di una fossa biologica, anche se in generale ha svariate applicazioni industriali, molte di esse anche nell’industria pesante con l’utilizzo di di soffianti a gas.

Funzionamento.

Per avere ben chiaro il funzionamento del vostro impianto domestico o industriale, dovrete capire anche il funzionamento dei singoli componenti interni. Il soffiante è composto da una girante che nei casi delle fosse biologiche molte volte è a membrana e da un involucro da cui è ricavato un canale per far uscire l'aria. Durante il funzionamento la membrana è posta in rotazione senza particolari attriti con le i vari componenti eliminando parte dei problemi di manutenzione legati all'usura e alla lubrificazine. I tipi più professionali di soffiante, chiamati Soffiante a Canale Laterale presentano una particolare conformazione delle palette della girante che garantiscono un trasferimento di energia più performante; esistono poi anche membrane di diversi materiali a seconda della spinta che un soffiante deve arrivare a sviluppare. All'interno della macchina, il fluido elaborato dalla membrana si muove molto velocemento generando un'azione centrifuga dove l'aria viene spinto lungo traiettorie circolari tra girante e il canale di uscita, le palette spostano il fluido dall'ingresso all'uscita della macchina, generando tutta la pressione necessaria al funzionamento di un impianto di elettropompe sia domestico che industriale.

Soffianti azionati tramite Inverter.

Nel caso in cui la portata di aria richiesta all’utilizzo sia variabile nel tempo, ci possono essere fosse biologiche particolari che hanno bisogno di diversi cicli di ossigenazione dei liquami a diversa intensità, in questi casi è conveniente utilizzare soffianti con motore destinato ad essere alimentato tramite Inverter. Il campo di variazione della velocità di rotazione della macchina sarà definito in funzione delle condizioni di lavoro previste, in particolare del differenziale di pressione delle aspirazioni a seconda delle varie esigenze. L’Inverter è la macchina ideale per questo tipo di lavoro, quindi è un componente essenziale, per alcune tipologie di impianti. Rivolgiti al tuo specialista di fiducia per capire a quali componenti non puoi rinunciare per il tuo impianto personalizzato.

A cosa serve un soffiante per fosse biologiche?

I Soffianti a Membrana sono la prima scelta in molti progetti di automazione per le applicazioni che richiedono grandi volumi d’aria pulita, asciutta con basse pressioni e vuoti. Spark and Water ha voluto presentare un prodotto che offre facilità di installazione come gli altri nostri prodotti, ma che offre anche bassi livelli di rumore durante il funzionamento in una struttura piccola e leggera, tenendo sempre a mente l’obiettivo del risparmio energetico.

Articoli correlati