Preparasi al freddo: come preparare la piscina per l'inverno

La chiusura invernale della piscina è un momento da tenere sotto controllo, richiede preparazione adeguata e attenzione ai dettagli. Vediamo insieme come fare.
Preparasi al freddo: come preparare la piscina per l'inverno
589

Prestare attenzione alla manutenzione della piscina in inverno è fondamentale. Vediamo come preparare la sua chiusura correttamente.

La temperatura dell'acqua e la sua preparazione

La piscina, durante l'inverno, continua ad essere viva. Proprio come d'estate, al suo interno possono svilupparsi microorganismi e alghe, che, come abbiamo già visto, possono danneggiare la vostra piscina durante la chiusura invernale. Come sappiamo, infatti, questi agenti inquinanti possono alterare il pH dell'acqua, aggredire le parti in acciaio ed erodere le parti in muratura della vostra piscina in inverno. La prima cosa da fare, prima della chiusura invernale, è sicuramente pensare alla clorazione shock. Fare un trattamento igienizzante all'acqua per preparare la piscina all'inverno è fondamentale, in quanto terrà a bada le proliferazioni batteriche e assicurerà una piscina libera da infezioni anche nei mesi freddi. Una volta che il cloro libero non è più presente in piscina, potrete provvedere alla regolazione del pH dell'acqua, prima di utilizzare l'alghicida per evitare la diffusione di alghe. Il trattamento piscina per l'inverno è concluso, e potete procedere ai passi successivi. Tenete a mente che il trattamento antialghe va iniziato solamente quando l'acqua è fredda, solitamente intorno ai 12°, temperatura alla quale la formazione di alghe inizia a rallentare.

Il riempimento minimo della piscina in inverno

Bene, siamo pronti a chiudere la piscina per l'inverno, penserete voi. E invece no, bisogna ancora pensare all'acqua della piscina. Molti si chiederanno perchè, se bisogna chiudere la piscina per l'inverno, abbiamo preparato l'acqua e igienizzata a dovere. Ebbene, anche se la quantità varia da piscina a piscina, è bene non svuotare mai del tutto la piscina dall'acqua durante l'inverno. L'acqua, infatti, è fondamentale per mantenere la piscina integra anche durante la chiusura invernale. Solitamente (ma è bene verificare le caratteristiche della vostra piscina) l'acqua residua deve rimanere qualche centimetro al di sotto dello skimmer, per evitare che possa causare danni all'impianto idraulico.

Attenzione all'impianto idraulico

Abbiamo detto poco sopra che, per preparare la piscina all'inverno, l'acqua della stessa debba stare al di sotto dello skimmer. In questo modo, l'acqua non stagnerà nelle tubazioni e non favorirà il proliferare di batteri e alghe e, soprattutto, se dovesse congelare, non causerà danni più gravi all'impianto. Per questo, una volta che abbiamo eliminato l'acqua della piscina in eccesso, è bene procedere all'aspirazione dell'acqua residua dall'impianto e al suo svuotamento, in questo modo si eviteranno conseguenze spiacevoli. Questa attenzione deve essere posta per ogni pezzo di attrezzatura, dal cloratore ai filtri, per asciugarli e prepararli alla chiusura invernale. Anche isolare le parti dell'impianto con tasselli ad espansione, per mantenerli lontani dall'acqua è una buona idea. Se dovete, invece, mantenere attivo l'impianto per l'inverno, consultatevi con uno specialista per il tipo di antigelo da usare per tenerlo al sicuro.

Coprire la piscina per l'inverno

Abbiamo quindi preso tutte le precauzioni per preparare la piscina all'inverno, è arrivato quindi il momento (per le piscine esterne, ovviamente) di coprire il tutto. Ovviamente la copertura ha degli utilizzi prettamente pratici, in quanto impedirà a sporcizia, foglie e detriti di finire al suo interno. L'ultima insidia da tenere a mente, principalmente per le piscine fuori terra, è di utilizzare dei cuscini gonfiabili per evitare la formazione di ghiaccio, che durante l'inverno potrebbe formarsi sulla superfice di e danneggiare la vostra preziosa piscina. Se seguirete attentamente tutte le accortezze necessarie per preparare la piscina per l'inverno, durante la prossima estate potrà darvi nuovamente grandi soddisfazioni!

Articoli correlati